Img
Laboratori e 4ª Food Conversation | CIBO E CAMBIAMENTI CLIMATICI: UN BINOMIO INDISSOLUBILE

GOOD FOR FOOD PROPONE DUE LABORATORI IN PRESENZA GRATUITI E UN INCONTRO APERTO A TUTTI SUL TEMA DEL CIBO E DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI.

In collaborazione con Future Food Institute.

Mangiamo ciò che inquiniamo e inquiniamo mangiando. Il settore agroalimentare non solo subisce i danni del cambiamento climatico, ma ne è anche carnefice e causa, impattando per il 25% di emissioni di gas serra prodotte. Il modo in cui produciamo, trasformiamo, commercializziamo e consumiamo cibo infatti non è più sostenibile e va ripensato alla luce degli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030 per evitare un ulteriore innalzamento della temperatura terrestre.

Può l’innovazione rappresentare una leva strategica per spezzare questa correlazione avversa tra cibo e clima che sta generando danni permanenti al nostro Pianeta? Possiamo con le nostre scelte quotidiane agire a tutela del clima aumentando la nostra consapevolezza e salvando il futuro?

Questi gli interrogativi al centro di Cibo e cambiamenti climatici: un binomio indissolubile, la quarta Food Conversation proposta da Fondazione Golinelli in collaborazione con Future Food Institute nell’ambito del progetto Good for Food, che si terrà giovedì 29 aprile alle ore 17.30 sul canale YouTube di Good for Food, previa iscrizione cliccando qui.

Ospiti della conferenza Claudia Laricchia, Head of Institutional Relations del Future Food Institute, coinvolta attivamente nel programma Future Food for Climate Change, nonché nel Patto delle donne per il clima e l’ambiente, fondato dal Forum permanente delle donne e Massimiliano G. Falcone, economista ed esperto di comunicazione strategica presso il World Bank Group – Connect4Climate, e dal 2005 docente di Affari pubblici nonché di Marketing e Comunicazione Internazionale. L’intervento è moderato da Sara Roversi, founder del Future Food Institute.

La Food Conversation si inserisce nell’ambito di un evento di divulgazione su cibo e cambiamenti climatici che comprende anche due pomeriggi di laboratori in presenza a Opificio Golinelli rivolti a studenti e studentesse dai 6 agli 11 anni iscritti agli Istituti Comprensivi del Comune di Bologna. I laboratori, si svolgeranno nel pieno rispetto delle disposizioni ministeriali in merito all’emergenza sanitaria. Grazie a kit forniti in dotazione ad uso personale, i/le partecipanti potranno vivere in prima persona un’esperienza laboratoriale di approfondimento scientifico su stili di vita consapevoli e sostenibili.

Nota: i laboratori in presenza saranno confermati solo a seguito dell’aggiornamento delle disposizioni ministeriali per la gestione dell’emergenza sanitaria Covid-19; nel caso non ci fossero le condizioni per svolgere le attività in presenza i laboratori verranno convertiti in una proposta online.

PROGRAMMA

  • Mercoledì 21 aprile 2021, ore 17.00-18.15

Racconti di stagione
I bambini, attraverso un’attività ludica e interattiva, vengono coinvolti alla scoperta dei colori e della stagionalità di alcuni alimenti fondamentali per il nostro benessere. Dopo un’iniziale momento creativo in cui vengono allestiti dei simpatici e originali personaggi partendo da materiali di recupero, i bambini realizzano con l’aiuto di tutor esperti un libro digitale che vede come protagonisti i personaggi creati.

Modalità: in presenza a Opificio Golinelli
Quando: mercoledì 21 aprile 2021, ore 17.00-18.15
Durata: 1h15’
Per chi: studenti e studentesse dai 6 agli 8 anni iscritti/e agli Istituti Comprensivi del Comune di Bologna (massimo 24 partecipanti)
Come: evento gratuito con registrazione obbligatoria compilando il modulo dedicato (clicca qui).

  • Venerdì 23 aprile 2021, ore 17.00-18.15

Ciak, si mangia!
Il cibo non è solo un mezzo che l’uomo utilizza per sopravvivere, ma da sempre è uno strumento di espressione e comunicazione della propria cultura. Numerosi sono gli aneddoti storici legati al cibo. Durante l’attività, i bambini ripercorrono alcune delle principali tappe che hanno segnato la storia della nostra cucina. Partendo da un piatto comune e molto amato da tutti, i partecipanti utilizzano la loro creatività e immaginazione per creare personaggi che verranno poi animati in un filmato con la tecnica dello stop motion.

Modalità: in presenza a Opificio Golinelli
Quando: venerdì 23 aprile 2021, ore 17.00-18.15
Durata: 1h15’
Per chi: studenti e studentesse dai 9 agli 11 anni iscritti/e agli Istituti Comprensivi del Comune di Bologna (massimo 24 partecipanti)
Come: evento gratuito con registrazione obbligatoria compilando il modulo dedicato (clicca qui).

* * *

Contatti: 051/0923200 | goodforfood@fondazionegolinelli.it
La segreteria didattica è aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 12 e martedì e giovedì dalle 14 alle 16. Le attività sono a prenotazione obbligatoria con almeno 15 giorni di anticipo rispetto alla data scelta.

img